Header Image

Vittorio Tusini Cottafavi

È direttore centrale della Banca d’Italia prima nel settore della vigilanza poi in quello dell’antiriciclaggio. È stato docente universitario e autore di pubblicazioni su materie giuridico-finanziarie. Nella vita privata è uno studioso di automobilismo, sport che ha praticato in gioventù e vissuto con passione fin dagli anni ’60 per il legame con lo zio Ignazio Giunti, l’amicizia con altri piloti, la frequentazione dei circuiti.

quando sabato 21/09 | dove Officina delle Cultura e della Creatività |  ore 21.30